BACCALA AROMATIZATO - Le Ricette della Cucina a Modo Mio - La Cucina a Modo Mio - Parola di Chef

Ricette rivisitate
Interviste Golose
Corsi di degustazione
e tanto altro
Vai ai contenuti

Menu principale:

BACCALA AROMATIZATO

La Cucina a Modo Mio - Parola di Chef
Pubblicato da in Ricette ·


La ricetta di oggi è una ricetta che ha come ingrediente un pesce molto povero e maggiormente usato nel periodo natalizio; viene cucinato soprattutto fritto o in umido, per Natale e di solito usato o alla livornese o con le patate. Avrete capito sicuramente che stiamo parlando del baccalà.
Questa settimana vorrei proporvelo aromatizzato con pomodori secchi e acciughe cotto al forno.
Ingredienti:

4 pezzi di baccalà
– 100g di mollica di pane
– 30g di prezzemolo tritato
– 5 pomodori secchi
– 4 acciughe sott’olio
– sale e pepe quanto basta
Possiamo usare sia quello congelato che dopo averlo scongelato e pronto per l’uso sia quello sotto sale che prima di usarlo però va dissalato almeno 48 ore prima cambiando l’acqua almeno tre volte.

Procedimento:
Prendiamo della carta da forno, mettiamola su una teglia dove poggeremo i nostri 4 pezzi di baccalà, dopo prendiamo una ciotola, mettiamo al suo interno il prezzemolo, la mollica di pane, i pomodori secchi tagliati a striscioline sottili, le acciughe tagliate a pezzetti.

Amalgamiamo il tutto per bene e lo mettiamo sopra ogni pezzo di baccalà coprendo per bene i nostri pezzi di baccalà.

Nel frattempo preriscaldiamo il forno a 180 gradi, arrivato a temperatura inforniamo il nostro pesce per 15/20 minuti. Il tempo varia in base alla grandezza dei nostri tranci di baccalà, arrivati a cottura impianteremo ogni trancio di baccalà facendo attenzione a non romperli, aggiungiamo un filo di olio di oliva e il nostro piatto è pronto per essere degustato.

Abbinamento con i vini:

Con il pesce di solito abbiniamo un bianco, in questo caso però abbiamo anche i pomodori secchi quindi l’idea è di abbinare un vino leggermente più corposo e persistente in bocca: un buon Lambrusco.

Interagisci con noi  e scrivici sulla nostra pagina Facebook “la cucina a modo mio-ricette rivisitate”



Nessun commento


Torna ai contenuti | Torna al menu